Gli itinerari

Gli itinerari

TYPOLOGIES

Roccadaspide – Piaggine – Castelcivita

DIFFICULTY

MIN. AGE

Patrimonio culturale

Storia

La storia di Roccadaspide è la storia del suo castello posto a dominio della via che dalla piana pestana, attraverso la valle del Calore, raggiungeva il vallo di Diano. Posizione fortissima tenuta e migliorata per molti secoli è quella dell’illustre monumento per il quale, tuttavia, mancano del tutto notizie sulla fase d’impianto; gli ampliamenti architettonici di cui si leggono bene fasi e cronologie sono riferibili al periodo compreso tra il XV e il XVIII secolo. E’ però noto che il centro rientrava nel feudo di Pandolfo Fasanella e, come tutti gli altri abitati della valle, dovè subire le feroci ritorsioni di Federico II, per poi vivere un lungo periodo di relativa prosperità con l’immissione nei beni dei potenti Sanseverino. Il periodo più felice Rocca d’Aspro o de Aspro lo visse con la potente famiglia napoletana dei Filomarino, dalla seconda metà del ‘500 fino agli anni drammatici del decennio francese, quando il casato fu quasi annientato nei beni e nelle persone. Il nome è rimasto sempre oscillante nella sua forma scritta, ma l’etimologia dal greco aspis (scudo) è fantasiosa. La felice posizione del territorio, tra collina, montagna e pianura ha permesso ai suoi abitanti di disporre di un’ampia varietà di produzioni agricole e forestali. Più sfortunata la storia edilizia del centro, spesso funestata da crolli, terremoti, da saccheggi devastatori durante la Repubblica Partenopea e, in ultimo, dal bombardamento degli Alleati nel settembre 1943.

Evidenze storico-artistiche

Il castello nella sua forma attuale è l’esito degli ampliamenti architettonici di cui si leggono bene fasi e cronologie riferibili al periodo compreso tra il XV e il XVIII secolo; sette torri (quadrangolari e cilindriche), trentatré stanze, 400 m. di perimetro, con l’immancabile prigione poi trasformata in cellario e la cisterna (da tempo colmata). Degli antichi addobbi non resta nulla, le opere oggi visibili appartennero agli ultimi proprietari e datano perlopiù alla fine dell’ ‘800 (il monumento è visitabile su appuntamento).

La chiesa madre, intitolata alla Natività di Maria, è stata più volte ricostruita, ma conserva ancora un elegante ed agile portale barocco, abbellito da porte bronzee con bassorilievi moderni. All’interno si segnala il monumento commemorativo di Tommaso Filomarino, comandante delle truppe cristiane alla battaglia di Otranto del 1481, eretto da Giovanbattista suo discendente e primo conte di Roccadaspide nel 1654. Bella è la tela raffigurante l’Immacolata concezione, opera giovanile di Battistello Caracciolo. Alle porte del paese, in posizione panoramica, è il quattrocentesco convento di S. Francesco, oggi allo stato di rudere.

Patrimonio ambientale

Monte Soprano e Monte Vesole

Monte Soprano e Monte Vesole Il Sito di Interesse Comunitario “Monte Soprano e Monte Vesole” rientra nella tipologia dei siti montano‐collinari in virtù della varietà altimetrica che lo caratterizza (si sviluppa tra i 300 metri s.l.m. e i 1314); situato nella zona nord‐ovest del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, ha una [...]

Alta Valle del Fiume Calore Lucano Salernitano

Sito di importanza comunitaria (SIC): Alta Valle del Fiume Calore Lucano Salernitano Il SIC è collocato nella zona nord del Parco e il suo territorio è compreso tra i 76 metri s.l.m. ed i 1000 metri s.l.m. Il sito, con una superficie totale di 4668,20 ettari, interessa complessivamente 16 comuni tra cui Roccadaspide, Castel San [...]

Strutture ricettive e ristorazione

Strutture ricettive Ristorazione

Feste religiose, Proloco, Eventi

Festività religiose

San Michele Arcangelo
8 maggio
http://www.cittadiroccadaspide.it/feste-e-manifestazioni.html

Madonna Santissima del Carmelo
ultima domenica di maggio
http://www.cittadiroccadaspide.it/feste-e-manifestazioni.html

Sant’Antonio da Padova
13 giugno
http://www.cittadiroccadaspide.it/feste-e-manifestazioni.html

Santa Sinforosa e San Getulio Martiri (santi patroni)
18 luglio
http://www.cilentontheroad.it/public/it/news/389/festa-di-santa-siforosa-e-san-getulio

San Giuseppe
18 luglio
http://www.cittadiroccadaspide.it/feste-e-manifestazioni.html

San Pio da Pietrelcina
23 settembre
http://www.cittadiroccadaspide.it/feste-e-manifestazioni.html

Pro Loco

https://www.facebook.com/Pro-Loco-Roccadaspide-102696903112115/

Feste

Festa della trebbiatura e del pane
25-30 luglio
http://www.cilentontheroad.it/public/it/news/718/festa-della-trebbiatura-e-del-pane/

Festival dell’aspide
prima metà di agosto
http://www.festivaldellaspide.it/
www.facebook.com/festivaldellaspide

Estate insieme a Roccadaspide
luglio e agosto
http://www.cittadiroccadaspide.it/feste-e-manifestazioni.html

Natale insieme a Felitto
dicembre/gennaio
http://www.cittadiroccadaspide.it/feste-e-manifestazioni.html

Sagra della castagna di Roccadaspide
fine ottobre
http://www.cilentontheroad.it/public/it/news/390/sagra-della-castagna-di-roccadaspide