Museo speleo-archeologico.

Il Museo allestito nel centro abitato di Pertosa ha il grande merito di comunicare con efficacia visiva e minuzia filologica i risultati delle più datate campagne di scavi che, altrimenti, sarebbero rimasti accessibili solo a un pubblico specialistico. Lo studio accurato dei rapporti di scavo del 1898 ha permesso di ricostruire le sezioni stratigrafiche dei due livelli di palafitte, così come sono state rinvenute; al centro dello spazio espositivo  vi è la spettacolare ricostruzione del piano di vita della palafitta superiore, con la riproduzione  a grandezza naturale di una donna dell’età del Bronzo intenta a macinare cereali presso il focolare (Museo Pertosa: ricostruzione della superficie della palafitta superiore). Altrettanto suggestiva è la ricostruzione tridimensionale della stipe votiva interna (Museo Pertosa: ricostruzione della stipe interna). I reperti delle recenti ricerche sono esposti in vetrine, insieme a parte degli oggetti della collezione Carucci trasferiti dal Museo Provinciale di Salerno (Museo Pertosa 2 foto: statutetta ellenistica dalla stipe esterna; materiali votivi di età ellenistica). I manufatti metallici della stipe votiva esterna, al Museo Pigorini a Roma, sono ilustrati con poster e fotografie.

Tel. 0975 397037.
via Tempra Tornese, 9, 84030 Pertosa

Orari di apertura:

  • da marzo ad agosto dalle ore – 10.00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 20
  • da Settembre- febbraio:  dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 16:00.

 

Museo del suolo

Il Museo del Suolo è un’interessante esposizione didattica che guida il visitatore alla scoperta degli strati superficiali della Terra, presentati come risorsa fondamentale per la vita umana e animale, che, al pari di aria e acqua,  interagisce con l’ecosistema. In modo a volte inatteso, si potranno scoprire le meravigliose proprietà di humus, vero motore della fertilità, e di argilla, ‘la terra che si muove’, in rapporto alle radici vegetali e alla microfauna. E’ possibile consultare interattivamente l’atlante dei suoli e paesaggi della Campania, vedere e toccare le colonne stratigrafiche dei principali suoli campani. Un ricco erbario si aggiunge all’esposizione dei prodotti agricoli del territorio circostante, diviso per unità di paesaggio. Sono anche illustrate con ricchezza documentaria, le eccellenze produttive dell’area, come il carciofo bianco di Pertosa.

Tel. 0975 397037.
località Muraglione, 18/20, 84030, Pertosa

Orari di apertura:

  • da marzo ad agosto dalle ore – 9.00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 19:00
  • da Settembre- febbraio:  dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 16:00.
Pertosa: ricostruzione della superficie della palafitta superiore
Pertosa: Ricostruzione della stipe interna della grotta
Pertosa: materiali votivi di età ellenistica
Pertosa: Museo del Suolo, panoramica
Pertosa: Museo del Suolo, l'erbario
Pertosa: Museo del Suolo, mondo delle radici
Pertosa: Museo del Suolo, suoli e cerali
Pertosa: Museo del Suolo, panoramica