Grotte di Pertosa-Auletta

Le Grotte di Pertosa-Auletta sono un interessante complesso di cavità carsiche, di origine preistorica, situate nel comune di Pertosa con importanti diramazioni nel sottosuolo del comune di Auletta; si estendono per circa tremila metri nella sezione settentrionale dei Monti Alburni e la loro genesi è ascrivibile a fenomeni tettonici.

Le Grotte sono l’unico sito speleologico in Europa attraversato da un fiume, il Nigro, il cui percorso sotterraneo, per un tratto, è navigabile in barca nel cuore della montagna.

Il complesso carsico è stato aperto ai visitatori nel 1932 e costituisce oggi un’importante attrattiva turistica; le visite guidate prevedono un percorso di oltre 1 Km che conduce, fra rocce calcaree ricche di stalattiti e stalagmiti con forme e colori diversi, alla cascata interna, alla Sala del Paradiso e successivamente alla Grande Sala, alla Sala delle Spugne e al Braccio delle Meraviglie.

All’interno delle grotte si svolgono, già da parecchi anni, spettacoli teatrali.

Vista panoramica del Sito di Interesse Comunitario Grotte di Pertosa
Sito di interesse comunitario: Grotte di Pertosa
Sito di interesse comunitario: Grotte di Pertosa
Sito di interesse comunitario: Grotte di Pertosa